borsa della ricerca

Borsa della Ricerca 2018

eProInn ha partecipato alla tre giorni della Borsa della Ricerca 2018, svoltasi dal 28 al 30 Maggio presso l’Università di Salerno

La Borsa della Ricerca 2018, promossa dall’Università di Salerno e da Fondazione Emblema, vuole favorire concretamente il trasferimento tecnologico e il sostegno economico alla ricerca.

Ogni anno, esponenti del mondo universitario (ricercatori, dipartimenti, spin off), e del mondo aziendale (società consolidate, start up, investitori pubblici e privati) si incontrano e si confrontano, cercando e creando nuovi ambiti di collaborazione e approfondimento. Obiettivo principale del Forum è quello di realizzare un vero e proprio hub di sistema a sostegno dell’innovazione e della crescita del paese, in grado di coinvolgere il maggior numero possibile di istituzioni politiche e civili e dando evidenza delle diverse potenzialità dei territori.

eProInn, nata come spin-off dell’Ateneo salernitano, ha partecipato al Forum portando la propria testimonianza di un percorso che a partire da un’idea progettuale innovativa nata nell’ambito della ricerca universitaria (HySolarKit) muove verso il mercato, passando attraverso la ricerca di un partenariato industriale e di risorse finanziarie, candidandosi a finanziamenti regionali ed europei.

Matteo Marino e Francesco Tiano, dello staff tecnico di eProInn, hanno svolto nella giornata del 29 Maggio 2018 un fitto appuntamento di incontri one-to-one con le aziende e gli investitori intervenuti a valutare le finalità e gli sviluppi del progetto LIFE-SAVE.

Il 30 Maggio invece il prof. Ivan Arsie, co-fondatore di eProInn, ha mostrato all’interno di un pitch, svoltosi nell’Aula Magna di Ateneo, specifiche e caratteristiche dell’idea progettuale a una platea di finanziatori e tecnici del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *