Un partenariato ampio e qualificato per il progetto LIFE-SAVE

Attorno al progetto LIFE-SAVE si è aggregato un articolato partenariato, che può conferire a questo ambizioso progetto gli strumenti e le risorse per poter arrivare alla industrializzazione ed alla commercializzazione entro la fine del progetto, previsto per settembre 2020.  Il partenariato, concretizzatosi nella partecipazione congiunta al progetto LIFE-SAVE, è composto da aziende consolidate (Landi Renzo, Mecaprom), start-up innovative (eProInn e Solbian), ed affermate società di consulenza (CiaoTech), con una partecipazione esterna di enti governativi maltesi (Transport Malta).

partenariato 1

eProInn s.r.l. (Energy and Propulsion Innovation) è una società di Spin-Off dell’Università di Salerno, fondata nel 2014 da un gruppo di ricercatori che lavorano all’eProLab (Energy and Propulsion Laboratory) nel Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Ateneo salernitano ed ha sviluppato un primo prototipo di veicolo ibrido-solare, convertendo una FIAT Punto. Landi Renzo, leader nel settore della conversione after-market della auto con impianti a GPL e metano, ha portato avanti un progetto di ibridizzazione dei veicoli caratterizzato da soluzioni innovative sul fronte della integrazione delle ruote elettriche con il disco freno posteriore.

partenariato 2

L’integrazione dei due progetti, insieme con la partecipazione di Solbian, leader nel settore dei pannelli flessibili ad alto rendimento, e di Mecaprom, azienda leader nel settore della propulsione convenzionale e alternativa, permette di enfatizzarne e valorizzarne sinergicamente i rispettivi punti di forza. Un obiettivo specifico e strategico del progetto LIFE-SAVE è la creazione di un nuovo soggetto societario, in grado di favorire e catalizzare l’industrializzazione del progetto, potendo conferire la solidità operativa, economica e finanziaria necessaria per poter attrarre e gestire finanziamenti pubblici e privati, garantendo i necessari apporti in termini di co-finanziamento.

Mappa geografica del partenariato LIFE-SAVE